Videos related with Leone Contini’s research in Harlem Studio Fellowship

http://it.youtube.com/watch?v=boggGESUO2Q
http://it.youtube.com/watch?v=juikXVMD71U
http://it.youtube.com/watch?v=39SZi520cjg
http://it.youtube.com/watch?v=p1Iet9yo2cQ
http://it.youtube.com/watch?v=e5LUB7JLLK8

La performance basata sulla semina in piattini o altri oggetti e’ intesa come gesto “in parte rituale”: non e’ identificato con un sistema strutturato di credenze ma allo stesso tempo e’ rivolto alla rigenerazione di un significato minimo, del quotidiano, non certo dell’universo. Un po’ come fare la lavatrice, lavare i panni sporchi, una piccola catarsi bisettimanale, minima, fondamentale.

In questi piccoli rituali l’elemento naturale e’ “praticato” al di fuori di una identificazione con il mito ecologista o naturista e tuttavia in prossimita’ di quel groviglio che in tutte le civilta’ ha sempre tenuto vicini cibo, esperienza e pratica del sacro, visone del mondo. Nella mia ricerca il “fatto biologico” e’ prima di tutto alimento (fagiolo, grano, lenticchia, patata…) e quindi mi permette di gettare uno sguardo all’interno del mito ecologista e salutista che, se pure ammantato di legittimazioni scientifiche, rivela una natura molto spesso magica o pseudo-religiosa, e spesso ripropone forme rituali e grumi ideologici molto arcaici ma ancora attivi nel fondo della nostra civilta’.

Advertisements

About harlemstudio

Harlem Studio Fellowship HSF is a residency program for international artists. Conceived by Ruggero Montrasio and curated by Raffaele Bedarida, the program invites two or three young artists every three months. HSF provides them with housing and studio in Harlem, NYC. HSF gives a welcome party after one month of each group's residence, in order to introduce the Harlem Studio fellows to New York friends and public. Every three-month period will end with a group exhibition, displaying works and projects accomplished by each artist during his/her stay in New York. In every spring from 2008 on, a show will be held (catalogue published by Silvana Editoriale), displaying a selection from the artists in residence during the previous year. View all posts by harlemstudio

One response to “Videos related with Leone Contini’s research in Harlem Studio Fellowship

  • harlemstudio

    la performance basata sulla semina in piattini o altri oggetti e’ intesa come gesto “in parte rituale”: non e’ identificato con un sistema strutturato di credenze ma allo stesso tempo e’ rivolto alla rigenerazione di un significato minimo, del quotidiano, non certo dell’universo. Un po’ come fare la lavatrice, lavare i panni sporchi, una piccola catarsi bisettimanale, minima, fondamentale.

    In questi piccoli rituali l’elemento naturale e’ “praticato” al di fuori di una identificazione con il mito ecologista o naturista e tuttavia in prossimita’ di quel groviglio che in tutte le civilta’ ha sempre tenuto vicini cibo, esperienza e pratica del sacro, visone del mondo.
    Nella mia ricerca il “fatto biologico” e’ prima di tutto alimento (fagiolo, grano, lenticchia, patata…) e quindi mi permette di gettare uno sguardo all’interno del mito ecologita e salutista che, se pure ammantato di legittimazioni scientifiche, rivela una natura molto spesso magica o pseudo-religiosa, e spesso ripropone forme rituali e grumi ideologici molto arcaici ma ancora attivi nel fondo della nostra civilta’.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: